Renzi ed il rischio (reale?) di perdere l’elettorato di “sinistra”

25

Vero, l’Italia non è un paese di Sinistra. E forse proprio per questo a Matteo Renzi non interessa perdere un certo tipo di elettorato, a discapito di altri. Certo, rischiando molto, come per esempio  con il decreto legge contro chi lavora nei musei.

Matteo Renzi fonte foto: Wikipedia - flickr.com SPO
Matteo Renzi fonte foto: Wikipedia – flickr.com SPO

C’è, però, a tutto ciò un’obiezione: i militanti del PD non ne vogliono proprio sapere di cambiare partito nonostante Renzi si ponga in maniera opposta a ciò che rappresenta la base. Sì, va bene Civati: ma (sondaggi alla mano) per ora i “civatiani” non costituiscono un pericolo reale.

Del resto, però, fa bene Renzi: con un elettorato così fedele, lui ha mani libere. E fare (giustamente), quello che vuole.