Il PD e l’informazione critica che non viene tollerata

266

Diciamolo una volta per tutte: c’è chi è abituato alle critiche e chi, invece, è un po’ permaloso. Ma ciò non deve assolutamente far mettere il bavaglio ai giornalisti come sta cercando di fare Michele Anzaldi, deputato del PD che ha affermato senza mezzi termini: “C’è un problema con Rai3 e con il Tg3“.

Il simbolo del Partito Democratico
Il simbolo del Partito Democratico

Inutile ribadire l’annosa polemica sui girotondini che, guarda caso, sono letteralmente scomparsi mentre in epoca berlusconiana erano lì pronti a vigilare. Ma, un politico che critica l’informazione e spera che possa cambiare nel proprio senso favorevole è davvero brutto. E detto da un esponente di un partito che appoggiava i girotondini 15 anni or sono fa sorridere se non piangere.

Diceva Margaret Thatcher: “la Bbc mi attacca, ma non posso farci nulla“. Il problema è che il PD può farci qualcosa con la RAI. E vuol farlo.

Lascia un commento

-ADV-