Arcadia protagonista al convegno annuale AssoComPol di Milano con lo speech sul posizionamento alla De Luca

47

Anche quest’anno Arcadia è stata protagonista al Convengo annuale dell’Associazione Italiana di Comunicazione Politica tenutosi presso l’Università Statale a Milano dal 12 al 14 dicembre dal titolo “La comunicazione politica nell’ecosistema dei media digitali”.

L’agenzia di comunicazione e marketing politico elettorale con sede nel Sannio ha partecipato all’annuale convegno con l’amministratore e spin doctor Domenico Giordano ed il consulente politico e campaign manager Angelo Montella.

L’iniziativa di AssoComPol rappresenta un prestigioso appuntamento scientifico per mettere a confronto il mondo della ricerca – con le Università – e quello operativo – con i migliori professionisti italiani del settore. Due giorni intensi di dibattito, confronto e discussione tra i maggiori esperti della comunicazione politica nazionale.

Lo scorso anno, a Perugia, Arcadia fu protagonista della kermesse con il panel curato da Giordano e Montella intitolato “Il leader dis-abile” incentrato su una particolare campagna elettorale di prossimità curata dai professionisti sanniti che fu molto apprezzata.

Quest’anno Arcadia ha avuto il piacere di inaugurare i lavori dell’edizione 2019 presentando – con Domenico Giordano – il panel “Il posizionamento alla De Luca”. Con il suo lavoro, lo spin di Arcadia, ha evidenziato le caratteristiche peculiari di un posizionamento, quello del Presidente della Regione Campania, unico nel suo genere sottolineandone tecniche e strategie e interessando attivamente tutta la platea.

assocompol milano
Lo speech di Domenico Giordano sul “posizionamento alla De Luca”

Con Domenico Giordano e Angelo Montella hanno partecipato ai lavori, tra gli altri, Giovanni Diamanti e Martina Carone (Quorum Youtrend), Dino Amenduni (Proforma), Filippo Sensi (spin doctor e responsabile della comunicazione per i presidenti del Consiglio Renzi e Gentiloni), Cristopher Cepernich (direttore dell’osservatorio sulla comunicazione politica pubblica dell’Università di Torino), Nando Pagnoncelli (Ipsos), Massimiliano Panarari (Luiss), Luigi di Gregorio (Università della Tuscia), Rosanna De Rosa (Università di Napoli Federico II), Sabino di Chio (Università di Bari), Giampietro Mazzoleni e Paolo Natale (Università di Milano), Diego Garzya (Università di Lucerna).

Molte sono le collaborazioni attivate da Arcadia con il mondo dei professionisti e dell’accademia, alcune delle quali già avviate con l’ultima edizione del Piccolo Festival della Politica e con il recente “Far Uest” corso di alta formazione in comunicazione politico-elettorale realizzato dall’agenzia presso il consiglio regionale della Campania ad inizio dicembre.

In agenda, Giordano e Montella hanno già lo speech per gli studenti dell’osservatorio sulla comunicazione politica pubblica che terranno ad inizio anno all’Università di Torino.
Ormai e di fatto Arcadia è annoverata tra le migliori agenzie di comunicazione e marketing politico elettorale in Italia. Una soddisfazione che premia un lavoro di perfezionamento costante che l’agenzia ha portato avanti con grande determinazione nel corso degli anni, ma anche uno stimolo importante per crescere e migliorarsi sempre di più. Un traguardo che Arcadia condivide con tutti i professionisti del proprio staff.

Lascia un commento

-ADV-